Seleziona una pagina

 come mantenere nel tempo il giusto peso…

… in equilibrio dei piaceri col cibo!

 

Secondo il Metodo di Rieducazione Metabolica e Comportamentale, il cosiddetto mantenimento del peso costituisce il coronamento del Programma Dimagrante.
Infatti, la capacità ad auto gestire con successo l’equilibrio dei piaceri cibo-peso (molto…molto di più di una cosiddetta “dieta di mantenimento”!), rappresenta una abilità che tutti devono acquisire. Questo è vero perfino, a livello preventivo, per chi i chili di troppo ancora non ce li ha; ovviamente è più importante per chi ha terminato il dimagrimento e non desidera assolutamente vanificare il lavoro fatto!

Anche coloro che, trovandosi a mezza strada in un percorso dimagrante, subissero un momento di stanchezza, di difficoltà psicologica, di demotivazione, o di “blocco del metabolismo” (vero …o presunto), perché mai dovrebbero buttare via i miglioramenti acquisiti ed il faticoso lavoro già fatto?

Anche un successo parziale, se difeso e capitalizzato, è senz’altro positivo e soprattutto può costituire la base per successivi miglioramenti. Invece, lasciarsi andare alle prime difficoltà,  o appena raggiunto l’obbiettivo prefissato, è l’errore più ingenuo e auto lesivo che si possa commettere!
 il Metodo di Rieducazione Metabolica e Comportamentale contiene una sezione specifica di addestramento al mantenimento del peso raggiunto.  In realtà questo inizia già durante la fase dimagrante, che prevede giorni e singole settimane di pausa metabolica durante le quali si comincia a sperimentare la risposta dell’organismo ad una alimentazione “relativamente libera”.  Queste esperienze guidate, oltre ad evitare l’assuefazione del metabolismo al regime nutrizionale ipocalorico, permettono alla persona in addestramento di rendersi conto dei propri diritti alimentari legittimi (tipi di alimenti ritenuti proibiti, volume delle razioni, frequenza delle “trasgressioni” sopportabili, ecc..), della capacità di smaltire i piccoli aumenti di peso conseguenti e, quindi, dei limiti che è giusto darsi per rispettare il principio dell’equilibrio tra il piacere di mangiare ed il piacere di essere in forma. 

 

Per coloro che, provenendo da altre esperienze dietologiche, scelgono di acquistare solo il Pacchetto di Addestramento al Mantenimento del peso, il percorso addestrativo si svolge in modo simile a quanto previsto per il Pacchetto Dimagrante Base, salvo che l’insegnamento è modulato sul mantenimento del peso, invece che sul dimagrimento.

 

Invece, per tutti quelli che hanno già acquisito il Pacchetto Dimagrante Base, l’Addestramento al Mantenimento del peso si acquista tramite un normale Pacchetto di Assistenza Nutrizionale.